Cosa cercare in un DVR

La casa è sempre un luogo dove si vuole sentire al sicuro, ma a volte può capitare di non essere in grado di essere presenti per controllarla 

Nessuno vuole pensare che cosa potrebbe succedere se non fossero in casa, e questo è ancora più vero se hai bambini o animali domestici.

Un sistema di videosorveglianza domestica con dvr ti consente di tenere d’occhio la tua proprietà anche quando sei fuori casa.

Puoi registrare cosa succede e guardarlo in qualsiasi momento tu desideri, oppure visualizzare le immagini live della tua casa.

Abbiamo testato molti sistemi di sicurezza domestica negli ultimi anni, quindi sappiamo cosa è importante cercare.

Se sei un proprietario di casa che ha bisogno di kit di telecamere più grandi e più robusto o DVR poi prendere in considerazione queste opzioni che sarà perfetto si adatta!

Dispositivi di registrazione di livello professionale possono venire con tutti i tipi grandi caratteristiche come capacità di visualizzazione remota.

Quindi cosa aspetti? Continua a leggere e capiamone di più su questo tipo di sistemi.

Che cosa è la videosorveglianza DVR?

Il videoregistratore digitale (DVR) è una scelta popolare tra i proprietari di casa che vogliono avere un sistema di sicurezza più serio e robusto.

Questo tipo di sistemi di sorveglianza professionale può registrare fino a 8 canali in una volta che significa che ha il potenziale per lo spazio di registrazione di alta qualità.

Questo è utile se stai cercando cose come furto o vandalismo perché questi eventi di solito accadono durante i tempi specifici quando non c’era nessuno intorno!

I migliori kit DVR di videosorveglianza sono anche in grado di registrare l’audio.

Essi forniscono funzioni e servizi aggiuntivi come la ricerca di alcuni tipi di filmati per tempo/data o telecamera IP collegata, che li rende perfetti se si desidera che il sistema di sicurezza del vostro business up-to-date senza avere un aggiornamento costoso!

Con i modelli più recenti anche permettendo il controllo remoto e l’accesso alle riprese semplicemente collegando il DVR con un forte segnale Wi-Fi o rete LAN.

Devi sapere che è importante per i proprietari di casa che vogliono la pace della mente quando sono via al lavoro non hanno preoccupazioni circa il loro sistema di sicurezza domestica essere compromessa mentre si aspetta pazientemente su tempi di risposta lenti da sistemi tradizionali reed relay che possono richiedere ore prima che qualcosa accade!

Differenza fra DVR a 4 o 8 canali

DVR Videosorveglianza quale scegliere?

Il mercato ha visto un aumento dei dispositivi di fascia alta che possono gestire 8 telecamere contemporaneamente 

I modelli più utilizzati sono quelli che permettono di accoppiare 4 telecamere, ma c’è anche una potente opzione disponibile oggi sul mercato con fino a 12 punti di connessione.

Con più di 1 dispositivo collegato attraverso queste connessioni diventa possibile controllare tutto da un cruscotto senza alcun problema!

Questo approccio di utilizzo, come si può chiaramente immaginare, è estremamente comune nelle medie/grandi imprese, ma è ideale visitare le società di sorveglianza per questo tipo di sistema.

Cosa si deve cercare quando si acquista un DVR per la videosorveglianza?

Ci sono un sacco di fattori da considerare quando si sceglie il giusto sistema di sicurezza per la vostra casa.

Tuttavia, non c’è bisogno di preoccuparsi perché abbiamo fatto tutte le ricerche e scoperto quali caratteristiche contano di più!

In questo articolo troverete informazioni su quale tipo o marca è meglio ( Kit di videosorveglianza DVR senza fili), così come consigli su dove il nostro team li ha visti utilizzati,come se sono abbastanza facile senza aiuto professionale, quanto spazio di archiviazione ogni modello offre eccetera.

Quindi iniziamo a vedere tutti questi fattori.

Il prezzo del DVR

I DVR che abbiamo trovato online sono tutte all’incirca intorno ai 200 euro o più, ma questo perché memorizzano i video registrati attraverso servizi di archiviazione cloud.

Potresti notare che alcuni richiedono costi aggiuntivi per farlo – questi possono essere investimenti costosi a seconda del tuo budget!

Ma ricorda: dovresti sempre pensare a quanto conta la sicurezza rispetto al denaro quando prendi decisioni come questa.

Il nostro team ha fatto ricerche approfondite e testato molti modelli di varie marche.

Speriamo che la nostra lista aiuti a fornire opzioni appropriate sia finanziariamente che esteticamente (anche se non ce ne sono di brutte!).

Connettività DVR

Le telecamere IP sono comode perché ti permettono di monitorare la tua proprietà da qualsiasi luogo con una connessione internet.

Alcuni modelli hanno anche la capacità di visualizzazione remota attraverso smartphone, tablet o computer collegandoli di nuovo nella propria rete domotica dove può interagire con altri dispositivi intelligenti oltre ad essere monitorata in remoto anche su queste piattaforme!

Oggi, i sistemi di sorveglianza più richiesti sono quelli dotati di applicazioni mobili.

Questi danno ai proprietari di casa un ottimo modo per monitorare la loro proprietà da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento senza avere costi aggiuntivi per l’hardware o tasse di servizio!

Alcuni offrono anche portali web dove è possibile visualizzare i feed video in diretta.

L’ultima tecnologia offre anche caratteristiche aggiunte come il software di accesso remoto in modo che i membri della famiglia non abbiano bisogno di attrezzature speciali quando vogliono informazioni su ciò che sta accadendo all’interno della vostra casa.

La risoluzione e il campo visivo sono entrambi importanti per la videosorveglianza

Le telecamere di videosorveglianza professionali sono tipicamente impostate su una risoluzione di 1080p, ma ce ne sono ancora molte sul mercato con 720P.

Troverete anche che i sensori ottici a più alta risoluzione costano di più e non offrono altrettanta flessibilità in termini di opzioni di zoom.

Quasi tutte le telecamere IP wireless sono dotate di funzionalità di zoom digitale in modo da poter vedere tutto chiaramente, non importa quanto lontano il soggetto può essere dalla fotocamera!

Immaginate una situazione in cui volete controllare la vostra casa mentre siete lontani, ma non potete a causa dell’angolo.

Questo non sarebbe possibile con una telecamera IP che ha solo 180 gradi di campo visivo!

Avete bisogno di una che copra a 360°, così anche se qualcuno arriva alle spalle vedrà comunque cosa sta succedendo in ogni direzione anche intorno a lui/lei.

La qualità ideale dell’immagine dipende da quanto spazio c’è tra te e qualsiasi obiettivo venga ripreso per motivi di sicurezza.

Design e posizionamento

Vuoi tenere d’occhio le stanze della tua casa o dell’ufficio? Hai un sacco di opzioni.

Tuttavia, se vuoi un monitoraggio ravvicinato per alcune aree come garage e cortili, invece, allora assicurati che possano resistere a condizioni climatiche estreme, essendo installati all’esterno senza protezione dalla pioggia, ecc, ed è per questo che ti consigliamo di ottenere un kit di videosorveglianza impermeabile progettato proprio per queste esigenze!

Videosorveglianza DVR, quanto conta la Capacità di archiviazione

Sia che tu voglia memorizzare i video sul cloud o tirarli fisicamente dalla tua telecamera, ci sono molte opzioni disponibili.

Alcuni sistemi di sicurezza offrono sia l’accesso remoto che l’archiviazione attraverso il loro sito web, per esempio, mentre altri permettono agli utenti solo alcune funzioni come il monitoraggio durante orari specifici, a meno che non paghino tariffe extra al mese (o all’anno).

La quantità di tempo in cui la tua videocamera di sorveglianza memorizzerà i filmati è determinata dal produttore e dal modello.

Può dipendere dal fatto che forniscano un servizio cloud, che può essere incluso in alcuni pacchetti ma non in altri; potresti anche dover pagare un extra per questo (anche se alcuni modelli lo offrono gratuitamente).

I piani più comuni includono uno in cui si salvano dati fino a 28 giorni senza costi aggiuntivi dopo le prime due settimane, poi le cose diventano più costose rapidamente con il passare di ogni mese.

Questi fattori sono solo alcune delle molte cose da considerare quando si sceglie una telecamera di sorveglianza.

Per esempio, si potrebbe desiderare esteticamente piacevole ma non invadente uno che non si distingue troppo e si fonde con l’ambiente circostante in modo da non attirare l’attenzione indesiderata o peggiorare eventuali effetti psicologici sperimentato da essere sotto-sorvegliato prima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *