Come fare disegni 3D: Guida pratica sulle potenzialità della penna 3D

Se stai cercando come fare disegni 3D probabilmente ciò che sto per dirti non te lo aspetterai.

Ci sono molti modi per creare splendidi effetti in 3D con un foglio di carta ed un bel disegno.

Ci sono anche i programmi che eseguono questa funzione.

Ciò di cui voglio parlarti è invece la possibilità di creare letteralmente dei disegni in 3D, come? conosci il pennarello 3d? si chiama anche penna 3D ma la sostanza non cambia.

In pratica non devi creare degli effetti che sembrano in tridimensionale, ma fare proprio degli oggetti utilizzando uno strumento facile e poco costoso.

Attenzione qui non ci si sta riferendo alle stampanti 3D che sono una tecnologia all’avanguardia di ultima generazione.

Le penne 3D se vogliamo sono ancora più innovative.

Ciò che puoi realizzare è nella tua mente poiché hai a disposizione un pennello che dipinge in tre dimensioni nello spazio.

Se hai presente le stampanti 3D è come se tu avessi tra le mani una testina che puoi muovere senza uso di software o Pc.

E’ la tua mano che guiderà la penna 3D proprio come faresti con una matita sul foglio.

La plastica, che è contenuta nella penna 3D viene scaldata e spinta fuori ad una velocità costante che nella maggioranza dei casi è persino regolabile.

Come fare disegni 3D

Costano poco, si parla di decine di euro, anche se è meglio fare attenzione nell’acquisto perché sono delicate.

Un avvertimento che è giusto dare, riguarda la destinazione di questo prodotto ai bambini, sebbene si stiano facendo progressi sui materiali utilizzati, il calore della plastica che fuoriesce dall’ugello è di 170° gradi.

Anche un adulto si scotta prima o poi, quindi è meglio non regalarlo a bambini sotto gli undici anni almeno, ed in ogni caso informarsi significa prevenire un utilizzo pericoloso.

Come si creano i disegni 3D?

Proprio come faresti i disegni in due dimensioni.

Essendo una tecnologia nuova, occorrerà del tempo per affinare la tecnica.

Già così si riescono a realizzare disegni in 3D prendendo come spunto uno schizzo su un foglio bianco.

Un fiore, un bracciale, un cinturino sono solo alcuni esempi di realizzazioni che si possono fare per chi è alle prime ami.

Acquisita manualità si può pensare a realizzare la cover per lo smartphone, piuttosto che un vaso.

Nelle stampanti 3D la precisione è massima, la qualità della realizzazione è notevole e l’evoluzione della tecnologia le rende perfette per i prototipi fatti ad arte.

La penna 3D invece deve essere presa come uno strumento per la creatività, piccoli oggetti, riparazione di parti in plastica fino a pensare di realizzare degli articoli fatti di diverse parti.

E’ così anche con gli strumenti di disegno, non si può pensare che chiunque li utilizzi possa realizzare dei progetti tecnicamente perfetti, oppure arrivare a dipingere la Gioconda.

Ti lascio un video divertente per farti capire di cosa sto parlando.

La modalità di funzionamento mediante sottili fili di plastica fa capire che le linee che si tracciano e diventano solide non hanno un grado di levigatura perfetta.

Ci si diverte, si creano abbellimenti ed il resto lo deve fare la passione.

Ciò che bisogna prendere come stupefacente è il fatto che si esce dal foglio di carta, per comporre paesaggi che hanno concretezza.

Una bicicletta, il sole, una casetta diventano reali.

Sta a noi la capacità di apprendere le diverse tecniche, ed inventarne di nuove.

Costruire un oggetto complesso potrebbe non essere così difficile se si parte da un progetto.

La semplicità è ciò che ci vuole per inventare.

A Natale si possono realizzare mille oggetti carini e tutti veri, c’è chi si è fabbricato il pennino della chitarra, chi invece ha una maniglia, altri la usano per coprire cavi malandati.

Tutti gli utilizzatori di questa invenzione, imparano come fare disegni 3D giocando.

D’ora in poi bisognerà specificare cosa si intende per disegni 3D, e magari i bambini dovranno portare a scuole nell’astuccio anche la penna 3D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *